Archivi del mese: febbraio 2015

Perché usare WordPress

Troverete in rete numerosi articoli  che elencano i

5 motivi per usare WordPress

Una delle decisioni più importanti quando si inizia l’avventura del blogging, è riferita alla scelta della piattaforma utilizzare. Il tipo di scelta che farai, sarà determinante per il successo del tuo blog.

E’ molto importante sapere fin dall’inizio quello che la tua piattaforma ti può permettere di fare. Altrimenti corri il rischio di scoprire, dopo qualche mese dall’apertura del tuo blog, di non poter eseguire determinate operazioni  solo perchè il tuo software di blogging non te lo permette.

Con WordPress questo rischio non lo correrai, fidati. E’ facilissimo da installare, hai bisogno di pochi click perchè esegue tutto in automatico, dispone di una serie infinita di plugins per personalizzare il tuo blog, ha una marcia in più dal punto di vista del SEO e, cosa non meno importante, è usato da milioni di blogger nel mondo.

Se sei uno di quelli che ancora non è stato affascinato da questa piattaforma e vorresti sapere di più sulle sue reali capacità, ti consiglio di continuare a leggere l’articolo.

Andiamo a vedere in dettaglio quali sono le 5 principali ragioni per cui tu dovresti usare WordPress.

1. E’ gratis ed open source.

WordPress è prima di tutto un software gratuito ed open source, cioè il suo codice è aperto! Puoi utilizzarlo liberamente, anche per scopi commerciali, per il tuo business, senza dover spendere un centesimo. E’ sviluppato in PHP (sotto licenza GPL) e usa MySQL (anch’esso open source).

2. Infiniti temi tra cui scegliere.

Se non sei soddisatto dei temi installati nella versione base, su internet trovi migliaia di temi gratuti (e non) che sicuramente saranno adatti al tuo stile di blog. E se vuoi, puoi sempre partire da un tema “base” e personalizzarlo secondo i tuoi gusti.

Cerca il tema che ti piace di più, scaricalo ed installalo su WordPress. Se vuoi un tema più professionale, ti conviene indirizzarti verso quelli a pagamento. Leggi qui come scegliere il tema giusto per il proprio blog.

3. Più potenza con i plugins.

Hai a disposizione una vastissima scelta di plugins per WordPress sviluppati per darti maggiore funzionalità e flessibilità. Ogni giorno nascono nuovi plugin che ti permettono di personalizzare il tuo blog: per darti più sicurezza, per interagire meglio con la community, per condividere i tuoi articoli nei social networks, per aumentare i tuoi guadagni online, e molto altro ancora. Ecco un elenco dei plugins più importanti da installare.

La maggior parte dei plugins sono gratuiti e vengono realizzati da esperti conoscitori di PHP e li puoi trovare disponibili sul sito di WordPress.org, nella sezione “plugins” all’indirizzo http://wordpress.org/extend/plugins/.

4.E’ incredibilmente user-friendly.

L’editor visuale con il quale scrivere i post è davvero intuitivo e facile da utilizzare. Anche chi non è efferato con gli strumenti tecnologici del web, non avrà difficoltà ad utilizzare WordPress per scrivere i propri pensieri. Lo dico sempre io: “Se sai scrivere con Word, saprai scrivere su WordPress“.

5. Google ama WordPress.

Come sai, uno degli obiettivi dei blogger è quello di aumentare il numero di visitatori. E lo strumento più indicato a raggiungerlo è applicare al meglio le tecniche SEO (Search Engine Optimization). Un prezioso aiuto te lo possono dare appositi plugins!

Annunci